Articoli marcati con tag ‘decorazione’

Sono aperte le iscrizioni per il nuovo anno per i corsi di decorazione e miyuki .

Per quanto riguarda la decorazione le tecniche sono veramente ma veramente tante, posso insegnarvi Découpage, Fazzolettino, Tridimensionale, Sottovetro, Pittorico, Cartonaggio, Finto marmo, Finta pietra, Finta pelle, Finti affreschi, Pittura su vetro, Pergamena, Foglia d’oro, Antichizzazioni, Effetto craquelé, Shabby chic, Stancil pittorico, Stamping, Scrapbooking, Cartapesta, Pittura County, Lavorazione tegole, Pittura su ceramica, maiolica del ‘500, Piccolo restauro del mobile e Feltro lavorato a mano.

A settembre formiamo i gruppi che saranno massimo di 8 persone per ogni corso e vi anticipo anche che sarò nella nuova sede dell’associazione KAIROS in viale Gottardo, 73. E’ una bellissima nuova sede dove si svolgono altrettante belle attività, dal teatro alla danza alle lingue fino ad attività per il benessere della persona.

Vi aspettiamo numerosi…

Per ulteriori informazioni visitate anche il sito www.leideedicarla.altervista.org

Guardate un pò da una scatola di recupero cos ‘ è uscito fuori da M. Antonietta, allieva simpaticissima principiante...
Carissima, sei stata veramente brava, spero tu sia rimasta soddisfatta !
A prestissimo

Scatola di recupero decorata con quarzo, tovagliolino e pittorico

Scatola di recupero decorata con quarzo, tovagliolino e pittorico

tecnica : tovagliolino ambientato

tecnica : tovagliolino ambientato

retro della scatola

retro della scatola

Una delle tecniche più importanti del riciclo creativo è il Decoupage e poichè io adoro i lavori effettuati con i materiali di riciclo, dal decoupage sono passata a creare alcune lampade utilizzando materiali naturali, come le conchiglie, o materiali in disuso, come vecchi pennelli, o ancora una vecchia teiera, ridipinta e appunto trasformata in lampada. Talvolta il risultato di un riciclaggio di successo è un oggetto divertente come nel mio caso! Le parole chiave del  riciclo creativo sono quindi, il cambio d’uso, la decorazione, il divertimento ed il riutilizzo.

Lampada con conchiglie

Lampada con conchiglie

SPIEGAZIONE-TUTORIAL

Questa  lampada è stata creata  incollando con colla a caldo alcune conchiglie su un barattolo di vetro precedentemente ricoperto di pasta modellabile, io in questo caso ho usato la “ porzella“. Quando la pasta era ancora fresca e quindi morbida, ho cominciato a posizionare le conchiglie, alternando le forme e incastrandole tra loro in modo da lasciare meno spazi vuoti possibili. Una volta ricoperto tutto il barattolo, ho passato due mani di vernice finale per proteggerle. Ho poi praticato un buco abbastanza ampio sul tappo di latta in modo da poter inserire dentro il portalampada, ho montato infine l’impianto elettrico lasciando passare il filo dentro il buco fatto precedentemente  di lato in basso sul barattolo. Ho scelto un bel cappello di midollino da avvitare sulla base ed….il gioco è fatto !

Lampada realizzata con legni e iuta, decorata con conchiglie

Lampada realizzata con legni e iuta, decorata con conchiglie

Lampada realizzata riciclando vecchi pennelli assemblati con carta di riso

Lampada realizzata riciclando vecchi pennelli assemblati con carta di riso

Riciclo di una teiera dipinta e utilizzata come  base per lampada

Riciclo di una teiera dipinta e utilizzata come base per lampada

Di pazienza ce ne vuole molta, ma alla fine i risultati sono di grande effetto. Si, con tanta soddisfazione , con questa tecnica del ” PUNTINATO ” si ottengono delle decorazioni davvero simpatiche. I passaggi sono pochi e semplici, ci vuole solo un pizzico di precisione. E’ necessario effettuare una campitura di colore sull’oggetto prescelto, riportare un disegno abbastanza stilizzato e poi procedere utilizzando il bulino ed un colore acrilico a contrasto, si effettueranno una serie di puntini ravvicinati che riempiranno le parti principali del disegno, altri di dimensioni più grandi riempiranno l’esterno del disegno fino a coprire il tutto come in queste foto dove Laila ha dipinto con questa tecnica una cornice e Bianca una scatola. Non sono deliziose ?

cornice con tecnica del puntinato

cornice con tecnica del puntinato

scatola con fondo nero e puntinato bianco

scatola con fondo nero e puntinato bianco

interno della scatola con gattini

interno della scatola con gattini

Acquistare un cofanetto Regalbox, rappresenta la rivoluzione del tradizionale buono regalo, rendendolo un “regalo aperto” ossia, l’innovazione sta proprio nel lasciare la scelta finale, a chi lo riceve, ottenendo un dono personalizzato e di sicuro gradimento.Esperienze ed emozioni tematizzate, rifinite nei dettagli,impacchettate e pronte per l’uso. I cofanetti Regalbox sono in vendita on-line (www.regalbox.it), nelle librerie e Multicenter Mondadori, e in molti altri punti vendita convenzionati.

Chiaramente io ne faccio parte, infatti sono inserita nel cofanetto ATTIVITA’ CREATIVE

Cofanetto regalbox: Attività creative

Cofanetto regalbox: Attività creative

Libretto interno dove c'è una vasta gamma di scelta

Libretto interno dove c'è una vasta gamma di scelta

Pagina della mia attività: Leideedicarla

Pagina della mia attività: Leideedicarla

Clicca qui per vedere le altre foto

Quale occasione migliore,  per il primo articolo su un blog di decoupage e decorazione, se non  quello della mia partecipazione come docente al Meeting di Decoupage Italia, svoltosi qualche giorno fa ad Ostia , organizzato dalla mitica Darina De Stefano ??? Sì, proprio così, la  2° edizione è riuscita benissimo, con un affluenza di socie più del previsto e con un entusiasmo e voglia di fare stratosferico. Vi posto alcune foto dell’incontro e il mio orologio in Country painting e découpage, proposto nei corsi. Spero vi piaccia…..

 
 

 

Presentazione Meeting

Presentazione Meeting

Corsi e orari in tabellone

Corsi e orari in tabellone

Orologio presentato ai corsi

Orologio presentato ai corsi

Clicca qui per vedere le altre foto